San Benedetto po

Aggredisce mogliem ferisce datore lavoro

Ha tentato di aggredire la moglie con alcuni cocci di bottiglia, ma ha colpito alla gola un uomo, intervenuto in difesa della donna, provocandogli una grave ferita alla gola. È successo ieri dopo la mezzanotte in un ristorante di Sabbioneta, nel Mantovano. L'aggressore, un extracomunitario di 53 anni, è stato arrestato per tentato omicidio. L'uomo era entrato nel ristorante, dove lavora la moglie, in evidente stato di alterazione psico-fisica, armato di cocci di bottiglia. Si è scagliato contro la moglie, ma è stato fermato dall'intervento del titolare che si era frapposto tra lui e la donna. Un fendente con il coccio di vetro gli ha causato una grave ferita alla gola e quindi è stato ricoverato in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita, all'ospedale di Casalmaggiore.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie